Colorare in realtà aumentata con Disney

Che la Disney avesse capito le potenzialità della realtà aumentata non vi sono dubbi: qui sul blog di Experenti, infatti, in passato abbiamo parlato proprio dei nuovi progetti della compagnia per bambini (e non solo), tra cui la sua collaborazione con Hasbro per la creazione degli accessori giocattolo Playmation e la creazione dell’app ufficiale di Star Wars.

Adesso Disney torna nell’ambito dei più piccini con un progetto che piacerà molto anche a mamme e papà; provate a chiedervi quale sia una delle attività che i vostri figli svolgono di più e avrete già capito di cosa stiamo parlando: dite addio a macchie di pennarello sui vestiti o disegni sui muri, perché la rivoluzione degli album da colorare è dietro l’angolo!

Il progetto di Disney è stato presentato lo scorso 29 Settembre all’International Symposium on Mixed and Augmented Reality dal team Ricerca e Sviluppo con base a Zurigo della compagnia; ancora non ha un nome definitivo, ma lo si è già potuto vedere in azione.

Grazie a un software basato sul motore di gioco Unity e all’applicazione mobile per iOS e Android, guardando attraverso lo schermo di un tablet o uno smartphone, potremo vedere il nostro personaggio prendere vita mentre lo coloriamo, con le tinte scelte da noi. Una bella rivoluzione nel mondo della creatività per i più piccoli e anche un modo per dare un giusto uso ai dispositivi mobile sempre più usati anche dai nostri figli.

Questo non è il primo progetto che provi a unire realtà aumentata e libri da colorare: in precedenza vi è infatti stata l’esperienza Color Alive series, collaborazione tra Crayola e gli sviluppatori DAQRI, tuttavia con funzionamento diverso poiché la creazione della proiezione aumentata del disegno è possibile una volta che lo stesso è finito, non durante la colorazione.