Cracker Jack rimpiazza le sorprese di plastica con la realtà aumentata

/ / Realtà Aumentata

Gli appassionati di baseball degli USA hanno subito un duro colpo negli ultimi giorni: il celebre snack Cracker Jack, quello che si vede in tanti film e molti di loro hanno provato di persona alle partite, ha annunciato un cambiamento epocale, che molto sta facendo discutere sul web.

Lo snack, composto di pop corn e noccioline ricoperte di caramello e miele e vera, propria istituzione negli Stati Uniti, non avrà più, infatti, il famoso gadget di plastica nella scatola: la compagnia che possiede il brand al momento, la Frito-Lay, parte di Pepsi, ha preferito levarsi di dosso il senso di vintage e passare nientemeno che alla realtà aumentata.

All’interno delle scatole i gadget di plastica saranno presto rimpiazzati da figurine con un apposito codice che, una volta scansionato, farà apparire contenuti 3D legati al baseball nei quali gli utenti potranno inserirsi e interagire.

Come funziona?

Sarà sufficiente possedere uno smartphone e scaricare l’app Blippar, disponibile gratuitamente per Android e iOS; tramite questa si dovranno scansionare le figurine per vedere immediatamente contenuti nascosti prendere vita. I contenuti a realtà aumentata, tutti relativi al baseball, sono quattro e consistono nei giochi Dot Race e Dance Cam e nei due Get Carded e Baseball Star, nei quali è possibile tramutare le proprie foto in figurine e foto autografate da scambiare con i propri amici e familiari.

“Siamo un marchio che le persone collegano in modo autentico a tempi più semplici, ricordi d’infanzia ed esperienze in famiglia,” ha detto un portavoce di Cracker Jack. “Con questo redesign e la nuova esperienza di gioco mobile, il marchio Cracker Jack rende sua una rimodernata, giovanile attitudine facendo comunque tesoro di quel sentimento di malinconia per l’infanzia.”

I fan del marchio sembrano aver preso poco bene questa novità: i ricordi sono davvero troppi per lasciarli andare così e sul web è iniziato il tam tam di lamentele. Tuttavia, questa mossa è il modo di Cracker Jack di sopravvivere al cambiamento in atto e avvicinarsi anche ai più giovani.