Cosa succederebbe se si potessero esplorare nuove dimensioni, nuovi mondi, dove i sogni diventano realtà e l’immaginazione non ha limiti?

the-void-park-realtà-aumentata

Combattimenti contro draghi, lotte contro alieni, avventure all’insegna dell’azione e dell’adrenalina, questi gli elementi che caratterizzeranno The Void , il primo parco divertimenti in realtà aumentata, che aprirà le sue porte la prossima estate negli USA.

Con l’avvento dei nuovi visori come Oculus VR per citarne uno, l’utilizzo della realtà aumentata diventa cosa sempre più comune, basta indossare un visore per trovarsi immersi in scenari immaginari.

Questo è ciò che accadrà a The Void, il  primo parco divertimenti virtuale, in cui verranno ricreate tutte le dinamiche tipiche dei videogiochi “aumentate”, un luogo che regalerà ai suoi visitatori l’opportunità di vivere un’esperienza unica e indimenticabile.

Perché giocare una partita se si può viverla, casco e corpetto indosso e l’avventura nel magico mondo di The Void avrà inizio!

Tutti i visitatori saranno dotati di questi dispositivi tecnologici, indispensabili per coinvolgerli nel gioco, serviranno per tracciare i movimenti all’interno dell’ambiente, in cui saranno predisposte una serie di telecamere a infrarossi, e permetteranno di simulare salti, elevazioni, sensazioni di caldo e freddo. La leva attrattiva sarà senza dubbio quella emozionale, l’utente si troverà ad interagire e a vivere all’interno di ambientazioni fuori dal comune, ma soprattutto l’elemento di differenziazione rispetto al Gaming casalingo sarà il livello di immedesimazione che il pubblico potrà raggiungere sia grazie alla realtà aumentata sia grazie ad effetti 4D pensati e predisposti come il fumo, il vapore acqueo, profumi attivati appositamente.

Rispetto ai parchi tradizionali in cui le attrazioni restano invariate per un lungo periodo di tempo, i moduli di The Void potranno essere modificati in modo rapido dai progettisti per offrire ai clienti avventure sempre nuove.

La realtà aumentata applicata all’esperienza ludica e di Gaming che offrirà il parco virtuale di The Void, in un futuro non molto lontano potrà rivelarsi applicabile a diversi ambiti professionali, ad esempio ai campi quali il design e l’architettura, in cui tornerebbe utile per far visitare una struttura, un appartamento ai potenziali acquirenti ancor prima che questo sia costruito.

Experenti offre già delle soluzioni innovative dedicate al settore design e architettura, che potrete utilizzare per stupire i vostri clienti. Curiosi di saperne di più? Leggete qui!

 

 

 

Innovazione  e stupore queste le parole d’ordine per Microsoft all’E3 la più grande fiera dedicata al mondo dei videogiochi che si tiene annualmente a Los Angeles.

Phil Spencer, responsabile della divisione Xbox durante l’evento ha lasciato senza fiato la platea  presentando  una nuova funzionalità dei visori HoloLens (di cui vi avevamo già parlato qui) legata al mondo dei videogiochi.

La novità presentata riguarda il gioco Minecraft, acquistato l’anno scorso dall’azienda per 2,5 miliardi di dollari, Spencer ha mostrato come indossando gli occhiali Hololens il lego digitale Minecraft per magia prende vita con la realtà aumentata.

Durante il live gameplay  il mondo virtuale di Minecraft è apparso in tre dimensioni su un tavolo, dando forma ad ologrammi in movimento che si sono sovrapposti al mondo reale, ma la cosa che maggiormente ha suscitato stupore è stata vedere il tecnico che si è occupato della dimostrazione del visore interagire con il gioco semplicemente con dei gesti e con dei comandi vocali.

Difficile da spiegare a parole lo stupore provato date uno sguardo al video per entrare nel mondo della realtà aumentata di Minecraft.

Gli HoloLens sembrano essere sinonimo di innovazione nel mondo del Gaming, in quanto sono in grado, non solo di introdurre una nuova dimensione ai giochi da costruzione o da tavolo, ma soprattutto rappresentano un chiaro esempio di quelle che sono le potenzialità della realtà aumentata nell’universo dei videogiochi.

 

Siete pronti ad un invasione aliena nella vostra cucina, nel vostro salotto, nella vostra camera da letto? Ebbene si saranno ovunque e saranno armati! Starà a voi fermarli!

Tutto ciò non è uno scherzo, ma il frutto di una nuova tecnologia a cui sta lavorando Magic Leap, start up operante nel settore della realtà aumentata, supportata dal colosso Google, che ha investito in essa oltre 500 milioni di dollari.

magic.leap

 

Non si sa molto su questa nuova azienda del settore high-tech, unica certezza rivelata in rete è che stanno lavorando allo sviluppo di questa nuova tecnologia  in grado di ricreare animazioni da intercalare al mondo reale, dando vita ad un’esperienza del tutto unica e a dir poco strabiliante.  Il fatto che il virtuale si mischi con il reale,  in questo caso specifico negli ambienti domestici, fa di Magic Leap una valida e innovativa alternativa a  tutti i vari visori per la realtà aumentata presenti sul mercato.

Oggi i responsabili del progetto ci offrono un’assaggio di  Magic Leap con un video demo  postato su youtube che ci mostra le straordinarie possibilità offerte dalla realtà aumentata, nel contesto gaming ma non solo!

Magic Leap, il visore che consente di portare la realtà auementata ad un livello mai visto prima non vuole essere applicabile solo al mondo dei videogiochi, ma vuole dar vita ad un modello di interazione più coinvolgente con diversi oggetti che  ci circondano nel  nostro ambiente quotidiano, cosi come visulizzare un video su you tube oppure leggere la posta elettronica con Magic Leap non sarà più la stessa cosa!

Curiosi di scoprire ed entrare nel  fantastico mondo di Magic leap ? Date uno sguardo al video pubblicato dall’azienda californiana!

 

 

Enjoy augmented reality!

 

 

 

 

 

Volete stupire i vostri bambini con una torta di compleanno animata che magicamente dia vita a fantasiosi personaggi in 3d come draghi o unicorni?

surprise-cakes

 

 

Da oggi potete farlo grazie ad una divertentissima applicazione ” Surprise Cakes”  in cui Cake design e realtà aumentata  si uniscono trasformando una qualsiasi torta in uno spettacolo meraviglioso.

L’idea è di una dietologa australiana, scienziata del cibo e  autrice del blog “How to Cook that”  in cui racconta attraverso ricette e consigli la sua passione per il food, in particolare per  i dolci.

Surprise Cakes avvalendosi  della realtà aumentata trasformerà le feste dei vostri bambini in eventi stupefacenti, strilli di gioia e sguardi sbalorditi appariranno sul volto degli  invitati  quando inquadrerete con uno smartphone o un Tablet la torta,  e un unicorno animato inizierà a muoversi sul vostro dolce.

Non solo unicorni, l’interno della torta può trasformarsi in un castello incantato abitato da un drago in movimento,  e all’esterno del castello si potrà assistere ad un fenomenale spettacolo di fuochi d’artificio!

Per rendere favolose le vostre creazioni dolciarie non vi resta che scaricare l’applicazione, stampare il markers che preferite tra quelli disponibili e scaricabili sul sito How to cook that, ritagliarlo e posizionarlo sulla vostro dolce, una volta effettuati questi passaggi il gioco è fatto e non vi resta che godervi lo spettacolo!

L”applicazione consente inoltre di fotografare il momento tanto atteso di ogni compleanno, ossia il soffio delle candeline, includendo le animazioni in 3d!

Per ora i markers scaricabili sono solo quelli di cui vi abbiamo parlato, ma il team di Surprise Cake  sta già lavorando su nuovi temi che potrete presto applicare alle vostre torte!

 

Pronti per una nuova WOW experience?

Disponibile da oggi la nuova piattaforma di realtà aumentata di Experenti

In questi mesi abbiamo lavorato duramente per potervi lasciare ancora una volta senza parole.

 

Abbiamo rivisto la nostra piattaforma per renderla ancora più emozionante ed efficace.

Experenti realtà aumentata

Le novità sono molte, ma non vogliamo rovinarvi la sorpresa e quindi ecco  il link da cui potete scaricare le nuove schede:

http://www.experenti.com/mktg/SchedeExperenti2015.pdf

Experenti è disponibile gratuitamente per dispositivi Android e IOS

 

Stupire per vendere

Into The Storm – Crazy Augmented Reality Outdoor

Sappiamo bene che la sfida principale di chi si occupa di promozione è quella di catturare l’attenzione del proprio pubblico.

E’ ovvio che strumenti di realtà aumentata si inseriscono perfettamente in tali dinamiche perché oltre ad essere molto flessibili riescono a divertire e coinvolgere.

Soprattutto quando il prodotto è rivolto ad un target giovane – come nel caso del film catastrofistico ‘Into the Storm’ – si rivela vincente una strategia multicanale che intercetti le persone in modo originale e al di fuori degli spazi soliti.

Infatti, il pubblico giovane è particolarmente esigente, ma è anche disponibile a mettersi in gioco e a condividere il proprio divertimento.

 

Se non ci credete, guardate il video.

realtà aumentata bambini

Chi non ha mai sognato di vivere mille avventure con i propri eroi al fianco?

Oggi è possibile uscire dal sogno ed iniziare a divertirsi davvero.

Con la realtà aumentata è oggi possibile trasferire i nostri eroi nel nostro mondo e giocare con loro direttamente in cucina di casa o nel proprio giardino.

Oltre a componenti di puro divertimento, utilizzando in modo mirato le possibilità della realtà aumentata è anche possibile instaurare nei bimbi buone abitudini e premiarli in tempo reale a fronte di comportamenti positivi.

 

Pesce d’aprile in realtà aumentata

Senza dubbio Google è una delle aziende più attente ai trend del momento.
Non è pertanto un caso che il suo pesce d’aprile sia dedicato ai Pokémon presentati con la realtà aumentata.

L’interesse verso il mondo di Pikachu e compagni è schizzato alle stelle grazie al grande successo ottenuto dall’esperimento di gioco collaborativo in single player sviluppato da Twitch.tv ed ecco quindi l’idea di Mr. G con un tocco tecnologico extra legato proprio alla realtà aumentata.

Buon divertimento e in bocca al lupo a tutti gli allenatori!

Experenti aumenta l'esplorazione

Se siete utilizzatori di dispositivi Apple, potete assistere ad una nuova magia.

Abbiamo aggiunto un po’ di polvere magica alla realtà aumentata

Inquadrando con l’applicazione Experenti – gratuita su Itunes – la scheda del mondo verrete trascinati in una nuova dimensione fantastica.

Premendo i tasti che compaiono sulla sinistra dello schermo potrete controllare i corpi celesti, immergendovi in un’esperienza unica.

Pronti per partire per una nuova esplorazione?

Scaricate la scheda e  buon viaggio.

 

 

 

 

 

app realtà aumentata Halloween Asda

Correre tra gli scaffali di un grande centro commerciale per cercare una lista di articoli potrebbe diventare un’attività molto più divertente con una guida in realtà aumentata.

La grande catena di supermercati inglese ASDA ha deciso di celebrare la ricorrenza di Halloween con una caccia al tesoro in realtà aumentata per i bambini e le loro famiglie. L’atmosfera della famosa festa di tradizione anglosassone, fatta di scherzi, trappole, fantasmi ben si presta ad essere rappresentata dal mondo dei contenuti che si muovono sempre al confine tra ambiente reale e magie digitali.
A rendere possibile l’avventura, che avrà luogo in 400 punti vendita Asda nella giornata di sabato 26 ottobre, è l’applicazione gratuita in realtà aumentata sviluppata da Zappar e compatibile con i sistemi operativi Android e iOS. Dirigendosi in determinati punti del supermercato più vicino, i bambini vedranno apparire sullo schermo dei loro dispositivi uno strano personaggio tridimensionale: Sir Spook, un vecchio negoziante dalla faccia verde che li manderà a cercare gli articoli “nascosti” di un’originale lista della spesa a tema. Le sue indicazioni permetteranno di scovare delle botole disseminate lungo i corridoi del negozio e segnalate dai marker “Zap”, i quali, una volta inquadrati con lo smartphone o il tablet, apriranno virtualmente i nascondigli: da questi usciranno originali personaggi con scherzi più o meno spaventosi ed enigmi da risolvere.

app Halloween Asda in realtà aumentata

Sir Spook nell’app in realtà aumentata di Asda per la Horrible Halloween Hunt. Fonte: http://your.asda.com/halloween/join-our-horrible-halloween-hunt

Oltre alla possibilità di vincere alcuni buoni regalo, i giocatori che riusciranno a rintracciare tutti i prodotti della lista “zappando” la loro versione virtuale proiettata sullo schermo, riceveranno una rivista Asda con contenuti in realtà aumentata e una maschera interattiva di Sir Spook che, una volta indossata e inquadrata dalla videocamera, proietta sulla persona il mostruoso volto verde 3D. Non è la prima volta che la catena inglese coinvolge la sua clientela in eventi basati su giochi in realtà aumentata: il successo ottenuto la scorsa primavera con una ricerca delle uova di Pasqua “aumentata” alimenta le attese per la Horrible Halloween Hunt.
La realtà aumentata sta contribuendo alla creazione di esperienze di intrattenimento in-store che coinvolgono in clienti con le modalità tipiche del gaming, arricchendole con la magia degli elementi virtuali interattivi fusi con quelli reali.

Fonte: http://your.asda.com/halloween/join-our-horrible-halloween-hunt