È proprio vero che il valore della Realtà Aumentata consiste nell’aggiungere informazioni a quello che vediamo? E se fosse il contrario? All’Augmented World Expo 2013 (AWE), il più grande appuntamento mondiale per i protagonisti del mercato della realtà aumentata, tenutosi quest’anno a Santa Clara (California) il 4 e 5 giugno, si è discusso anche di questo.
Will Wright, il creatore del famosissimo videogioco “The Sims”, nel suo intervento ha provato a ribaltare il modo in cui pensiamo a quello che la Realtà Aumentata fa e dovrebbe fare. Invece di aumentare il già grandissimo numero di informazioni che il nostro cervello riceve ogni giorno, questa nuova tecnologia dovrebbe essere sfruttata per aiutarci a filtrare quelle che davvero ci interessano: una sottrazione degli elementi superflui dall’ambiente circostante, per arrivare direttamente a quello che vogliamo sapere, specialmente se questo non può essere raggiunto dai nostri sensi.
Il futuro della Realtà Aumentata potrebbe dunque essere una realtà personalizzata.

Fonte: http://augmentedworldexpo.com/

Will Wright

Foto proveniente da http://gamingnewsitaly.com/

 

EXPERENTI a Mimprendo 2012

Si è concluso oggi il percorso di Mimprendo 2012, progetto nato dalla collaborazione tra i Giovani Imprenditori di Confindustria Padova e il Collegio Don Mazza di Padova.

In un momento storico nel quale la disoccupazione giovanile si attesta ai massimi livelli storici per il nostro Paese e la spendibilità dei titoli di studio universitari rappresenta una delle sfide del sistema di formazione superiore, Mimprendo vuole contribuire a rispondere in modo nuovo alla necessità di rapporti sempre più virtuosi tra università ed impresa.

Attraverso questo progetto, che si sta estendo in 11 Città d’Italia, molti giovani studenti si sono misurati e hanno trovato lavoro all’interno di aziende strutturate.

Questa mattina, durante l’evento di chiusura ospitato al Palazzo Bò dell’Università di PD, c’era anche EXPERENTI con due progetti creati ad hoc da due team di giovani talenti.

8 giovani provenienti da Facoltà differenti, ma con la stessa grinta e motivazione, che hanno sfruttato la potenzialità della Realtà Aumentata in due ambiti differenti: Stortelling e SmartCity.

Andrea Beretta, Dario Cariolato, Costanza Cucinotta,  Giorgia Fiocco, Giusy Furlan,  Carlotta Gusso, Teodora Rauta e Andrea Secco hanno creato due progetti distinti altamente innovativi, miscelando elementi vincenti quali: studio, innovazione e tecnologia.

Camera 360

Camera 360

 Camera 360

 Camera 360

 

 

 

 

Experenti mette la magia della realtà aumentata al servizio dell’esportazione dell’eccellenza del made in Italy nel mondo.

We made in Italy” è un progetto nato dalla collaborazione con l’omonimo consorzio di quattro società italiane specializzate nella fotografia, stampa e comunicazione innovativa di qualità, Co.me, Ditre Group, Favini e Gruppo Padovana; queste quattro aziende hanno portato a New York un nuovo modo di comunicare l’eccellenza che contraddistingue lo stile italiano nell’architettura, nella storia dell’arte e nella cucina proprio grazie alla realtà aumentata.

Il punto di partenza di un percorso che si serve sia della carta che del digitale, è un taccuino di viaggio che illustra il progetto We Made in Italy attraversando quattro città italiane che sono altrettante tappe fondamentali della storia e dell’evoluzione della creatività del nostro paese: Torino, Firenze, Venezia e Palermo.

Experenti ha reso tangibile questo viaggio virtuale presentando un aggiornamento della piattaforma che permette, inquadrando una speciale scheda, di vedere l’immagine in 3D di uno dei simboli dell’arte rinascimentale italiana più famosi nel mondo, il David di Michelangelo.

L’esperienza dello stile del made in Italy viene così arricchita dalla realtà aumentata.

Per ulteriori informazioni: http://www.wemadeinitaly.org/

Screenshot_2013-05-31-17-27-30

Screenshot_2013-05-31-17-36-07

 

 

Jazz in Realtà Aumentata

Perchè un’esperienza sia memorabile deve colpire le nostre emozioni più profonde: i nostri sensi sono una porta diretta alla sfera emotiva

Su questo principio, molto più semplice a dirsi che a farsi,  gli studenti Bertrand Lanthiez e David Cocciante dell’ESAG Penninghen, Parigi (Francia) hanno creato un’esperienza interattiva mettendo insieme Jazz, graphic design e Realtà Aumentata.

Il progetto è stato creato per la Blue Note Records e consiste  nell’elaborare l’artwork degli LP di Blue Note utilizzando la realtà aumentata: le note si animano a ritmo di jazz dando vita a contorsionismi grafici ad alto impatto.

Blue Note Records è una famosa etichetta americana di jazz fondata nel 1939. Essa deriva il suo nome dalle caratteristiche “note blue” del jazz e del blues.

Fonte: http://www.behance.net/gallery/Blue-Note-Augmented/6459761

 

Blue Note Augmented from Bertrand Lanthiez on Vimeo.

Prima esperienza televisiva per Nicolas Casartelli e Stefano Tombolini, protagonisti di La 7 In Punto per una puntata dedicata alle aziende innovative che offrono nuove opportunità di lavoro ai giovani.

I due ragazzi hanno infatti vinto il primo premio come miglior progetto d’innovazione a STAGE-IT, iniziativa  promosso da ICT Lab Confindustria, con il contributo di Camera di Commercio e la collaborazione del parco scientifico Galileo e le Università di Padova e Venezia.

Il progetto è finalizzato a promuovere e incentivare l’incontro tra aziende e studenti; attraverso queste iniziative  14.000 studenti nell’ultimo anno hanno fatto un’esperienza in azienda e il 26% di questi hanno trovato lavoro. 

Anche per Stafano e Nicolas è stato così, i giovani studenti di informatica,  sono ormai entrati a pieno ritmo nel team di EXPERENTI,  ottenendo non soltanto un’esperienza formativa importante, ma anche un riconoscimento effettivo per un progetto che offre davvero nuove opportunità di business. 

7 in Punto è la sveglia dell’informazione e dell’attualità di chi vive a NordEst, una piazza virtuale, che vuole essere portavoce delle eccellenze del Triveneto e dare voce al cittadino.

La 7 In  Punto trasmette tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 7.00 alle 8.30, prodotto negli studi della redazione giornalistica di 7 Gold.

Vedi le video/interviste

 

Amir Baldissera – Direttore Generale di Mentis e ideatore di EXPERENTI, è stato ospite della trasmissione 7 in Punto, condotta dalla giornalista Alessandra Mercanzin.

7 in Punto è la sveglia dell’informazione e dell’attualità di chi vive a NordEst, una piazza virtuale, che vuole essere portavoce delle eccellenze del Triveneto e dare voce al cittadino.

Durante l’intervista è stato presentato il progetto EXPERENTI e le sue potenzialità di business non soltanto per il Nord Est ma a livello internazionale.

EXPERENTI è la prima piattaforma italiana di marketing esperienziale basata su REALTA’ AUMENTATA, GEOLOCALIZZAZIONE e PROXIMITY MARKETING.

La 7 In  Punto trasmette tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 7.00 alle 8.30, prodotto negli studi della redazione giornalistica di 7 Gold.

http://www.7goldtelepadova.tv/rubriche/7inpunto/

 

Realtà Aumentata e Street Art

La realtà aumentata per rendere l’arte di strada interattiva e coinvolgere gli spettatori fornendo  informazioni aggiuntive e nuovi punti di vista.

L’artista Leon Keer  ha applicato l’arte alla tecnologia, creando infosculture tridimensionali grazie alla geolocalizzazione  e alla realtà aumentata.

I dipinti di strada si trasformano così in aree da vivere e giocare attraverso i propri dispositivi mobili.

Guarda il video con le opere di Leon:

 

leon

leon2

 

 

Appena conclusa l’edizione Veneta di SMAU, tenutasi a PD il 17 e 18 aprile.

Una fiera che ha visto protagoniste le aziende del territorio che hanno investito nell’innovazione e si sono distinte per i risultati ottenuti.

EXPERENTI per l’occasione ha presentato una versione implementata della piattaforma, con una DEMO illustrativa sulle diverse modalità di applicazione in settore differenti, scaricabile gratuitamente al link:

http://www.experenti.com/applicazioni/kit/

Nuovi spunti e idee di business sono nati in fiera, grazie agli avventori che numerosi hanno visitato lo stand di EXPERENTI e compreso le potenzialità della realtà aumentata.

il poster in realtà aumentata:

2AEDB071-8570-4489-B87A-147089D0A354

 

Camera 360

 

una parte del team EXPERENTI che ha vinto il progetto SMAU Innovazione ICT

una parte del team EXPERENTI vincitori del premio SMAU Innovazione ICT

 

cartolina EXPERENTI con video integrato nell’immagine

 

B92229D7-4C4D-4E0E-955B-5722B2E16825-1

 

 

una realizzazione esempio in realtà aumentata  dedicata al mondo dell’architettura

 

realtà aumentata per architetti

 

 

F3EF1BE8-9E80-4EEE-B2B4-630A4F4F1426

 

cartolina con cartello in realtà aumentata

cartolina in realtà aumentata

 

un momento di SMAU

F0E971F0-C32D-434D-96DD-FB67B7D4195F

il Team di EXPERENTI si aggiudica un altro premio, consegnato in occasione della partecipazione a SMAU PD.

Il Premio Innovazione ICT Nord- Est è il riconoscimento rivolto ad imprese ed enti pubblici del Veneto e regioni limitrofi  che hanno innovato il proprio business grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali. 

E’ un’iniziativa che l’Osservatorio Smau-School of Management ha lanciato per sostenere la cultura dell’innovazione nel mondo dell’impresa: l’obiettivo è generare un meccanismo virtuoso di condivisione delle esperienze di eccellenza, con particolare riferimento alle PMI italiane, che troppo spesso non conoscono a pieno i benefici derivanti dall’adozione di moderne tecnologie come leva per aumentare la propria competitività.

Durante la premiazione sono intervenuti:

Pierantonio Macola – Amministratore Delegato Smau

Marialuisa Coppola – Assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca e Innovazione, Regione Veneto

Giuliano Faini – Osservatorio Smau- School of Management del Politecnico di Milano

Nella foto un momento della premiazione con una parte del team EXPERENTI e Amir Baldissera – Direttore Generale di Mentis e ideatore di EXPERENTI

Camera 360

Camera 360 Camera 360

 

 

L’arte è densa di vita e di significati nascosti, ma la tecnologia ci aiuta a cogliere questi aspetti e ad avvicinarci al mondo degli artisti.

RART, l’applicazione di Realtà Aumentata sviluppata dagli artisti giapponesi Kei Shiratori, Takeshi Mukai e Younghyo Bak, è stata sviluppata in modo che quadri e disegni molto famosi prendano vita con animazioni virtuali in tempo reale.

La Gioconda di Leonardo, la Ragazza con l’orecchino di perla di Vermeer, i Girasoli di Van Gogh o il coniglio bianco di Alice si animano, portando il visitatore in un Mondo fantastico e senza tempo.

Uno strumento di questo tipo può essere ripensato per migliorare e facilitare l’apprendimento dei ragazzi, aggiungendo elementi in 3d come grafici o figure geometriche.

 

ARART from ARART on Vimeo.