Visori e congegni indossabili, da google con i suoi glass a Microsoft con i suoi HoloLens, a Sony con i suoi Smart Eyeglass,  i dispositivi e le tecnologie  connesse  alla realtà aumentata sono in netto aumento cosi come le aziende che si stanno progressivamente avvicinando a questo mondo per trarne benefici.   Diversi sono gli ambiti di applicazione della realtà aumentata, è possibile utilizzarla nel settore intrattenimento, nell’editoria, nella comunicazione, nel turismo, nell’architettura e in molti altri campi ancora ma l’ obiettivo è comune a tutti, ossia immergere  e integrare il virtuale nel mondo reale evolvendo così la fruizione dei contenuti  in modo tale da far vivere un’esperienza unica e indimenticabile agli utenti, unica condizione non porre  limiti alla fantasia!

realtà-aumentata

 

 

Se il numero delle aziende che si interessa  e sta investendo sulla realtà aumentata è in forte crescita, non è certo un caso ne tanto meno una scelta priva di motivazione, vediamo infatti che è emerso  dall’ Augmented Virtual Reality Report 2015 realizzato da Digi-Capital che quello della realtà virtuale e aumentata è un mercato giovane ma con un futuro più che florido, secondo le previsioni entro il 2020 il giro di affari  ammonterà a 150 miliardi di dollari.

Il direttore amministrativo di Digi-Capital, sostiene che l’evoluzione del settore sarà guidata dalla realtà aumentata che ha possibilità di applicazione più ampie rispetto alla realtà virtuale che sembra essere destinata a rimanere delimitata al mondo ludico dei videogiochi e dei film.

Non ci resta che vedere cosa si inventeranno le aziende per coinvolgere e stupire con la realtà aumentata!

 

 

 

 

La Realtà Aumentata cambia forma

Con Experenti non ci sono limiti

Scarica l’app, avviala e inquadra. L’esperienza aumentata assume la forma che vuoi tu.

 

Realtà aumentata cambia forma

Più di mille parole vale, l’esperienza vissuta.

Scaricate l’app Experenti disponibile gratuitamente per Android e Ios, lanciatela e inquadrate l’immagine.

Buon divertimento.

Ps. qualche idea su come applicarlo al vostro business?

Are Virtual and Augmented Reality for you still Sci-fi? It’s better you become part of the future: pursuant to a research by Digi-Capital, the market related to these new technologies will continue to raise until reaching the significant amount of $150 billion by 2020.

Today these amounts seem exorbitant: the predictions for 2016 are still showing a one-digit volume, with a hypothesis of 5$ billion. But our skepticism fades if we think to the effort of some big players like Google, with their Glass and $542 billion invested in Magic Leap, Facebook and their $2 billion Oculus Rift, HoloLens by Microsoft and the other products by Samsung and HTC. As Digi-Capital managing director Tim Merel said: “There are amazing early stage platforms and apps, but VR/AR in 2015 feels a bit like the smartphone market before the iPhone. We’re waiting for someone to say ‘One more thing …’ in a way that has everyone thinking ‘so that’s where the market’s going.”

Other surprise: the research illustrates how the real protagonist of the market in some years will be Augmented Reality. In fact, the prevision say that Augmented Reality be dominating Virtual Reality, $120 billion to $30 billion.

digi-capital-arvr-2020-800

Why?

“VR and AR headsets both provide stereo 3D high-definition video and audio, but there’s a big difference,” Merel said. “VR is closed and fully immersive, while AR is open and partly immersive – you can see through and around it. Where VR puts users inside virtual worlds, immersing them, AR puts virtual things into users’ real worlds, augmenting them. You might think this distinction is splitting hairs, but that difference could give AR the edge over not just VR, but the entire smartphone and tablet market.”

Merel thinks that VR is great for games and 3D films, since that’s what it was designed for. However, it is primarily a living room, office or seated experience. On the other hand, Augmented reality doesn’t have the full immersive experience as virtual reality does, “but that possible weakness for gamers is exactly why AR has the potential to play the same role in our lives as mobile phones with hundreds of millions of users.”

We believe in his words and in our job: let’s watch together the rise of AR year after year. Will you be part of it?

Droni e realtà aumentata con Sysveo

I droni consentono di osservare e riprendere il mondo dall’alto offrendo un punto di vista differente rispetto alle tradizionali riprese video, e  se si volesse aggiungere un tocco in più alla realtà filmata?

 

 

image

E’ questo l’obiettivo dell’azienda francese Sysveo produttrice di droni che sta lavorando allo sviluppo di un software open-source  che consentirà di includere immagini virtuali in 3D alle riprese effettuate su una specifica zona, sfruttando le  potenzialità della realtà aumentata.

Quale sarà il vantaggio che potremmo trarre  dall’unione di queste  due nuove tecnologie droni e realtà aumentata?

La risposta è semplice volete costruire la casa dei vostri sogni in uno specifico terreno e vi piacerebbe ancor prima di procedere di vedere come sarà il risultato finale o se la costruzione da voi scelta legherà bene con gli edifici circostanti? Con questo software vi basterà far volare un drone sulla zona!

Questa soluzione innovativa è pensata principalmente per architetti e ingegneri, Clement Alaguillaume  il Ceo di Sysveo ha spiegato: “Gli architetti potrebbero usarlo per creare una simulazione in tempo reale  di un edificio che hanno realizzato, oppure vedere da un altro punto di vista il progetto di un edificio ancora in costruzione, facendo volare il drone su aree ancora non realizzate, velocizzando le loro decisioni, oltre a effettuare tutte le prove che vogliono in pochissimo tempo”

Il progetto  è ancora in fase embrionale, sarà necessario attendere altri dodici mesi prima che il software sia immesso sul mercato,

La buona notizia per i piloti di droni e per gli amatori che il software sarà open-source, sarà quindi possibile modificarlo in base alle proprie esigenze e adattarlo a qualsiasi modello di drone.

 

 

 

 

 

 

 

 

It seems that the implementation of 360° videos is one of the most popular trends in social media world today.

First came YouTube, that some time ago introduced the 360-degrees navigation function of the videos: essentially, during the visualization of the video, it will be possible to scroll around with the navigation arrows, which will make us explore it as if it was real and all around us. The mode reminds very closely Google Street View.

Just few days after YouTube, comes Facebook announcement: at F8, the annual developers conference, Zuckerberg presented the so-called “spherical videos”; soon 360-degrees videos will appear in the Home Page News Feed. Facebook’s CEO showed a demo of a video that he said used 24 cameras to achieve 360-degree coverage.

sphierical-video

Exactly as in the YouTube case, it will be possible to navigate the video by moving the mouse around the window. The immersive video experience will also eventually support live broadcasts, he said.

The reason is simple: looking at the data, videos are the most enjoyed content on the platform, with numbers like more than 3 billion videos on the service each day; on the other hand, Augmented and Virtual Reality are the new advancing trends. To join these two together could be the next winning move by big F.

This new feature of course will be supported also on Oculus Rift and, how easily can be imagined, it will have a lot more progressions as the project goes ahead. In the while, if you want to be part of it, the company is asking third-party publishers to create their own spherical videos for sharing across Facebook.

Modulblok: magazzini in realtà aumentata!

Un’altra azienda  ci ha scelto per presentare i propri prodotti in modo innovativo e fuori dagli schemi,  puntando sul marketing esperienziale, parliamo di Modublok azienda leader nella logistica di magazzino,  specializzata nella progettazione e  realizzazione di scaffalature industriali.

Abbiamo sviluppato per Modulblok un App che rende i loro prodotti Wow e che   fa  vivere ai clienti una vera e propria avventura in realtà aumentata alla scoperta delle diverse soluzioni  di magazzino offerte dal brand!

videata_app

Curiosi di provare?  E’ semplice!

Scaricate l’App “Modulblok” disponibile  gratuitamente sia per Ios che per Android,  effettuate il download dei tag nella sezione dedicata del sito aziendale,  inquadrateli con il vostro dispositivo mobile e godetevi lo spettacolo:  troverete contenuti in 3d , animazioni, filmati che vi condurranno nel mondo Modulblok in modo emozionante e divertente.

Lasciatevi trasportare dalla realtà aumentata per  vivere una Wow experience dove reale e virtuale si uniscono: utilizzando l’app sarete in grado di vedere davanti ai vostri occhi un anteprima delle diverse soluzioni logistiche e le diverse scaffalature proposte dall’ azienda.

Benvenuti nel futuro!

Volete saperene di più? Guardate il video

 

 

 

 

Do you remember Sony SmartEyeglass? If you read our blog in last months, you already know we are talking about a new Augmented Reality headset from this article: Sony SmartEyeglass and Attach: the Developer Edition will arrive in March

They were expected to arrive on the shelves during the last month and, in fact, here they are: March 28 they started to be sold in ten countries around the world, between which Japan, Germany, Italy, UK and United States (for some of the countries you have to be a business client to have them). The price has been set to $ 840, about the price of a laptop, and to work them you’ll have to have an Android device running 4.4 KitKat or higher.

Sony vs Google

With this product, Sony outdone Google: if, on one hand, they are similar to Google Glass in the functionalities, on the other, they are a more developed product and they cost less. The price, in fact, as we said is set to $ 840, while Google Glass beta is $1500.

Unfinished

Sony SmartEyeglass is a good headset to start with, but we don’t have to forget this is just the Developer Edition; this means the product is still far from being perfect, and some sites that tested them said they are “unfinished”. The green text seems to cause headache for some people, many others don’t like that the battery and the remote are in the external box that have to be worn pinned to clothes.

Therefore, it’s clear that, for how much revolutionary this headset could be, a lot of work still has to be done. For now, you can decide to join Sony’s experiment to develop them.

Quando fate la spesa vi piacerebbe avere il maggior numero di informazioni possibili su quello che state acquistando e che andrete a mangiare?

Etichette

 

Se la risposta e’ si buone notizie in arrivo per i più curiosi e scrupolosi, grazie alla realtà aumentata le etichette applicate sui prodotti diventano intelligenti, svelandoci molti dettagli e informazioni sugli alimenti e sulla filiera produttiva.

Per comprendere meglio questa innovazione pensate al momento in cui ad esempio andate ad acquistare un frutto, grazie alle etichette aumentate potrete sapere  dove era esattamente piantato l’albero da cui è stato raccolto,  come e’ avvenuta la coltivazione, a quali trattamenti e’ stato sottoposto,  quando è arrivato alla catena di distribuzione e infine quando è arrivato ai banchi di vendita.

Tutto ciò può sembrare qualcosa di impossibile e fantascientifico ma ne avremo già la prova a breve all’Expo 2015, precisamente nel gigantesco padiglione “future food district.

Anche Experenti propone soluzioni inedite da applicare al packaging.

Avete un’ azienda e volete far conoscere la vostra produzione e volete presentare i vostri prodotti facendo vivere al consumatore un esperienza indimenticabile ?

Experenti propone  l’utilizzo di etichette innovative  per valorizzare  i grandi prodotti della terra. E’ possibile creare etichette intelligenti che prendono vita e   presentano il prodotto, i metodi di coltivazione e di produzione al consumatore mediante un video.  Con la piattaforma Experenti  la tecnologia diventa una preziosa alleata per promuovere le nostre eccellenze in modo coinvolgente ed emozionante! Se volete scoprire maggiori dettagli cliccate qui.

 

Breaking news: the new app by Experenti is here!

We are very happy and proud to announce another company that decided to aim for innovation and experiential marketing to present their products.

We worked for the company Modulblok, groundbreaking entity in research and design of anti-seismic storehouses and shelving, creating for them an app that makes their products WOW, just how we like it.

In Modulblok’s app, available free for iOS and Android, you will find up-to-date contents and new 3D to see the main storehouse solutions offered by the company.

You want to try it? It’s easy:

WOW! The experience begins: thanks to Augmented Reality you will be able to see right in front of your eyes a preview of Modulblok’s work.

There’s no doubt: how they say on their site, this is the starting of a new adventure, made of passion, innovation and…WOW experience!

Watch the video to have more information:

Promuovere il territorio in modo innovativo e non convenzionale, andare oltre la realtà per aumentarla e arricchirla di informazioni, questo è il concept che sta alla base della nuova App di realtà aumentata “San Casciano Smart Place” presentata ufficialmente dal Comune di San Casciano.

San-Casciano-app-realtà-aumentata

L’ App San Casciano Smart Place, pensata per smartphone e Tablet,  finalizzata a far scoprire e vivere i luoghi, i tesori culturali e le eccellenze enogastronomiche locali,  vuole  senza ombra di dubbio essere un incentivo per offrire a coloro che vogliono visitare il territorio toscano un’esperienza alternativa che sia unica e indimenticabile, è rivolta sia ai cittadini che ai turisti curiosi di scoprire il “Made in Tuscany”.

Si tratta di uno dei primi progetti in Italia che ha l’obiettivo di valorizzare un territorio mettendo in campo una strategia innovativa di marketing territoriale che applica la realtà aumentata e il digital storytelling alla promozione turistica.

Se vi trovate dalle parti di San Casciano, Firenze , Chianti e volete immergervi nel territorio in modo mai provato prima  scaricate l’app e sarete simbolicamente accolti da Niccolo Machiavelli, il quale vi guiderà alla scoperta dei luoghi, dei sapori, dei tesori e dei saperi del territorio, offrendovi un percorso con sei storie da vivere fra conoscenza e gioco, per ogni storia troverete una serie di contenuti editoriali e informativi, audio-brani e immagini che andranno ad aumentare il territorio.

Oltre alle bellezze Naturali e culturali, l’app vi guiderà alla scoperta delle prelibatezze enogastronomiche locali, offrendovi la possibilità di visitare le aziende agricole del posto.

Non vi resta che preparare i bagagli, munirvi di smartphone e iniziare l’avventura!

Enjoy Tuscany!