I famosi Angry Birds hanno ormai conquistato ogni media: dal gioco per smartphone, al cinema. Da oggi diventano anche i nuovi pionieri dell’innovazione digitale: il nuovo gameplay Angry birds: Isle of Pigs è basato interamente sulla realtà aumentata.

Il gioco AR, lanciato in esclusiva per iPhone, porta i giocatori in un’isola sperduta dove i malvagi suini verdi vanno in vacanza in oltre 40 livelli  (e altri arriveranno in futuro). A far da sfondo ci sarà il mondo reale ripreso dalla fotocamera dell’iPhone. Le ambientazioni spaziano dalla giungla al deserto per finire nei territori ghiacciati dell’isola, dove gli uccellini protagonisti dovranno ottenere il massimo delle stelle e recuperare le uova rubate. Ai giocatori basterà solo prendere in mano la fionda per lanciare i personaggi di Angry Birds contro strutture che sembrano trovarsi nell’ambiente reale, che si tratti di casa, dell’ufficio o di un parco.

Grazie alla realtà aumentata è possibile muoversi fisicamente tra le strutture, per scovare punti deboli e angoli ideali per i lanci più precisi, ma anche per trovare sorprese nascoste per sfidare i maiali verdi, ottenere più punti e sbloccare contenuti. Gli utenti possono anche aumentare o ridurre lo spazio di gioco per adattarlo al proprio e personalizzare così l’esperienza.

Al momento il gioco è disponibile solo per Apple (dispositivi iOS da iPhone 6s in poi) anche se la software house finlandese Rovio ha indicato di star esplorando altre piattaforme come Android.