Anche nel 2019 sono stati confermati gli incentivi per l’industria 4.0, contenuti nel Piano Nazionale Industria 4.0, presentato dal Governo italiano nel settembre 2016. La proroga riguarda un’opportunità dagli enormi risvolti industriali, economici e finanziari per le imprese italiane: l’iperammortamento sui beni materiali che rispettino determinate caratteristiche legate al concetto di Industria 4.0.

Anche le tecnologie di realtà aumentata realtà virtuale possono beneficiare di questi incentivi, vengono soddisfatte determinate caratteristiche. Quali? A tal proposito abbiamo realizzato un documento riassuntivo che spiega come ottenere questi benefici, soprattutto nel caso di adozione di soluzioni AR/VR.

Clicca sul bottone per sfogliare l’articolo completo!

Clicca qui!